Screening: previeni e individua problemi oculari

Nel nostro punto vendita potrai eseguire degli screening non invasivi e completamente automatizzati, che sono fondamentali per scongiurare eventuali patologie invalidanti.

Con l’utilizzo di strumenti di ultima generazione quali il Visionix VX 120 e il retinografo Medea interfacciati con una piattaforma di telemedicina che ha l’obiettivo di portare nuovi servizi, aumentare la qualità ed il livello di assistenza ai tutti gli utenti nel totale rispetto dei ruoli e delle specifiche competenze professionali, migliorando di fatto la qualità di vita ed il benessere visivo di tutti gli utenti e della salute pubblica..

I report generati possono essere inviati ad un medico oftalmologo per essere valutati e nel giro di 48 ore ricevere il referto.

Visionx VX 120 e Retinografo Medea per Screening all’Occhio | VISION OTTICA

Screening del Fondo Oculare

Il 70% delle informazioni che arrivano dall’ambiente esterno sono date dal nostro sistema visivo attraverso gli occhi. Con il passare del tempo l’invecchiamento oculare può portare apatologie che se trascurate possono causare grossi problemi.

Lo SCREENING DEL FONDO OCULARE è un esame veloce NON INVASIVO che permette di prevenire malattie e disturbi legati all’età. Attraverso uno strumento chiamato retinografo si acquisisce in modo totalmente automatico e senza bisogno di instillare colliri, un immagine retinica di alta qualità che attraverso un sistema innovativo di telemedicina viene refertato a distanza da un medico oftalmologo.

Questo strumento disponibile qui da Vision Ottica è supportato anche da un sistema di intelligenza artificiale in grado di individuare le principali patologie a carico del fundus oculi con un livello di accuratezza superiore al 95%. Tramite un confronto con 30 milioni di immagini è possibile sapere se ci sono segni premonitori di patologie e in caso rivolgersi al proprio oculista di riferimento per una diagnosi precisa. Terminato l’esame il sistema genera un report completo con qualche consiglio per lo stile di vita che potrà essere inviato in formato digitale o stampato

Perché è importantissimo fare questa foto?
Questo tipo di test è specifico per la prevenzione di retinopatie in particolare quella diabetica, maculopatie, distacco retinoco glaucoma, distacco del corpo vitreo e miopia patologica

Evidenziazione Precoce del Cheratocono

Dal punto di vista ottico il cheratocono è rappresentato da un assottigliamento progressivo del tessuto corneale, causando una deformazione della cornea che riduce gradualmente la visione. L’evoluzione è variabile da soggetto a soggetto ed è quindi molto importante valutare in modo tempestivo se esiste un sospetto valore di cheratocono.
Con l’aiuto di uno strumento chiamato tipografo corneale si può descrivere la forma e la regolarità della superficie corneale evidenziando, se esistono, delle criticità. La mappa attraverso la piattaforma di telemedicina può essere inviata ad un medico oftalmologo per avere nel giro di 48 ore un referto della situazione corneale ed eventualmente consigliare esami più approfonditi.

Misurazione del Tono Oculare

Questo tipo di test consiste in un piccolo soffio nell’occhio e in pochi istanti si genera un report che ci dice se il tono oculare è all’interno del range di valori ottimali. Anche questo test può essere refertato attraverso la piattaforma di telemedicina da un medico oftalmologo.

Prevenzione Occhio Secco

Con il termine sindrome da occhio secco si indica un’alterazione a livello quantitativo o qualitativo del film lacrimale che ricopre la superficie oculare e che rappresenta una protezione per la salute dell’occhio. Gli strati della lacrima sono 3 e quando uno di questi è carente o non è ottimale si possono creare dei fastidi per gli occhi tipo bruciore, fastidio alla luce, sensazione di granelli di sabbia sotto le palpebre e anche visione offuscata. Lo scopo di Vision Ottica è di intercettare persone con problematiche iniziali e non ancora patologiche attraverso dei test tutti computerizzati altamente ripetibili, e in caso di valori non ottimali si possono far refertare da un medico oftalmologo per eventuali approfondimenti.

Evidenziazione Precoce del Glaucoma

Il glaucoma è fra le prime cause di cecità nel mondo, si calcola che ci siano fino a 9 milioni di persone cieche per il glaucoma.
Viene definito come ” ladro silenzioso della vista”: insorge e progredisce senza che la persona noti dei sintomi. Il campo visivo viene a deteriorarsi inizialmente in periferia per poi passare nella parte centrale. Avere una visione che arriva a 10 decimi non ci da la garanzia che il nostro sistema visivo sia ottimale e purtroppo un normale controllo non mette in evidenza un sospetto glaucoma, con strumenti specifici si possono acquisire dati molto importanti da poter inviare al medico oftalmologo attraverso la piattaforma di telemedicina, avere un referto e in caso di dubbi prendere le dovute misure per poter agire tempestivamente per evitare problematiche più gravi.

Evidenziazione Precoce della Cataratta

La cataratta è la principale causa di cecità nel mondo, normalmente colpisce soggetti anziani, ma non è raro che si presenti anche in persone giovani. I principali sintomi sono visione offuscata, perdita di contrasto, colori che appaiono meno intensi e aloni intorno alle luci. I principali fattori di rischio oltre all’invecchiamento sono uso prolungato di farmaci ( corticosteroidi) diabete, fumo, esposizione senza protezione alla luce e esposizione a raggi infrarossi. Fondamentale è riconoscere subito un inizio di cataratta ed è per questo che con uno strumento di ultima generazione vi è la possibilità di fotografare il cristallino e farlo refertare da un medico oftalmologo per poter prendere le necessarie decisioni in merito.

Screening delle Aberrazioni Oculari

Può capitare che persone a cui è stata fatta una correzione oculare lamentino dei fastidi sebbene riescano a leggere 10 decimi. I disagi più comuni sono un basso contrasto, aloni attorno alle luci o immagini “fantasma” sopratutto di sera o di notte. Spesso il problema è proprio dato dalla presenza di ABERRAZIONI: errori che nel percorso che fa la luce dall’esterno fino ad arrivare all’occhio, producono una distorsione delle immagini sulla retina. Attraverso un aberrometro oculare si può valutare la qualità della visione e la presenza di ABERRAZIONI.

Attenzione: presso il nostro centro Ottico ed Optometrico non si svolge attività Medico-Oculistica

Prenota ora la tua visita in negozio!